"la tempesta è una buona opportunità per il pino e per il cipresso per mostrare la loro forza e la loro stabilità"
Ho Chi MinhHo Chi Minh

Dona Subito

Partner

LOGO3.jpg

Logo-Mielina-5.jpg

Favole

drag.png

Dove Trovarci

top.ht1.jpg

Collaborazioni

LSI Portsmouth

Collarorazione di @uxilia con LSI Portsmouth. Per informazioni: http://www.lsi-portsmouth.co.uk/it/

Leggi tutto ...

Fraternity Fellowship Community

Fraternity Fellowship Community collabora con Auxilia per lo Sri Lanka per maggori informazioni su Fraternity Fellowship Community http://www.koinoniabatti.com/index_files/Page434.htm

Leggi tutto ...

Maram Foudation

Maram Foundation collabora con Auxilia per il sostegno in siria per maggiori informazioni si Maram Foundation http://maramfoundation.org/

Leggi tutto ...

Spes

Spes Onlus - Solidarietà per l'Educazione allo Sviluppo

Leggi tutto ...

I Bambini di Nassiriya Onlus

Cultura è libertà Per maggiori informazioni

Leggi tutto ...

Collaborazioni universitarie

Socialnews collabora con molte università italiane Per saperne di più

Leggi tutto ...

Il Focolare Onlus

Aiuto e sostegno per l'affido famigliare Per maggiori informazioni 

Leggi tutto ...

Progetto Mielina

Il Progetto Mielina partner di @uxilia

Leggi tutto ...

Il Segretariato Sociale RAI patrocinia il mensile SocialNews

 Il Segretariato Sociale RAI patrocinia il mensile SocialNews

Leggi tutto ...

LA PREVENZIONE ATTRAVERSO LA MINDFULNESS: UN PERCORSO DI BENESSERE E PROMOZIONE PERSONALE

La prevenzione attraverso la Mindfulness: un percorso di benessere e promozione personale

mindsetSoggetti beneficiari: almeno 60 persone di età compresa tra i 18 e i 70 anni

Localizzazione intervento: Friuli Venezia Giulia

Periodo di realizzazione: settembre 2018-  2019

Fonte di Finanziamento:Azienda Sanitaria Universitaria Integrata Udine

Costo complessivo: 19.800,00 euro

Stato progetto: in avvio

Il Progetto intende offrire ai campioni della popolazione scelti, la possibilità di approcciarsi direttamente alla metodologia “Mindfulness” quale risorsa di facile attivazione individuale nelle condizioni ordinarie ed estemporanee della quotidianità e valorizzare il ruolo dei processi di peer-education nei percorsi di prevenzione dei comportamenti a rischio nei compiti di guida stradale tramite un consolidamento della trasmissione empatica delle esperienze di giovani con un passato di abuso di sostanze alcooliche da maturare nel contesto di applicazione individualizzata delle tecniche di mindfulness.La Mindfulness (presenza mentale) è una tecnica per la riduzione dello stress che si basa sulla pratica della consapevolezza. E' stata sviluppata e viene utilizzata in numerosi ospedali universitari nordamericani ed europei (www.unamassmed.edu.cfm; www.mindfulnet.org) per ridurre lo stress in pazienti con gravi patologie fisiche e psicologiche. La mindfulness si è rivelata molto utile anche nella facilitazione della comunicazione cooperativa in ambito clinico sia tra gli operatori, sia tra il personale clinico e i pazienti. La Mindfulness è un insieme di tecniche codificate che originano dalla pratica della meditazione vipassana, termine che può essere tradotto come visione profonda o conoscenza non discorsiva. Essa consiste nell'essere attenti al dispiegarsi dell'esperienza nel "qui e ora", mantenendo un atteggiamento non giudicante.

 

VOLONTARI

Attività dei Volontari di Auxilia al Magazzino / Deposito di Duino(Ts), 2018

Proseguono le attività al nostro deposito di Duino dove viene raccolto il materiale che ci donate. L'attività dei nostri instancabili volontari per smistare, riordinare e rendere fruibili: abiti, coperte, giocattoli per i bambini è continua e svolta con tanta passione..Il materiale viene donato alle tante persone che si rivolgono a noi perchè si trovano a vivere una situazione di grave difficoltà..

Team building Aziende

IMG 20180316 102453IMG 20180316 142809 Corporate TEAM BUILDING 2018

 Si è concluso venerdì 16 Aprile un altro percorso   di Team Building che i nostri Istruttori   hanno   realizzato questa volta per una  importante   Azienda del nostro Territorio.. 3 giornate intense

 Orienteering, Survival, Urban Survival &  Travel   Security..alcune delle attività

 Obiettivo del corso: aumentare la collaborazione     tra i componenti e creare relazioni in un gruppo   di lavoro non ancora rodato ed affiatato, migliorare la performance individuale in un'ottica di gruppo e creare un clima di stima, apertura e fiducia reciproca. Le attività richiedono alle 3 squadre composte di risolvere problemi e difficoltà concreti, estranei all’ambito lavorativo, di interagire, confrontarsi tra componenti , per poi individuare la soluzione ritenuta più logica o più indicata per il superamento e/o completamento delle prove richieste. L'interazione ed il confronto sono necessari per affinare e migliorare il lavoro di ogni squadra, per essere più competitivi e possibilmente vincenti con le altre. L’ attività si svolge in aula, utile per affinare la capacità di collaborazione e la fiducia reciproca scegliendo un contesto “facile” come primo approccio e all'aperto per una messa alla prova più pratica ed intensa.

Le attività di Corporate Team Building hanno l'obiettivo di coinvolgere i partecipanti in un'attività che permetta di far cogliere loro l'importanza che ogni elemento è fondamentale per la buona riuscita del progetto.

Tutte le attività vengono svolte da Istruttori Certificati con pluri decennale esperienza sul campoIMG 20180302 125608

 

Guidiamoci- peer education per la percezione del rischio alla guida

drink 2106757 340 Guidiamoci: peer education per la percezione del rischio alla guida

 Soggetti beneficiari: giovani tra i 18 e i 35 anni dotati di patente di guida o in procinto di   conseguirla

 Localizzazione intervento: Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio, Sardegna

 Periodo di realizzazione: marzo 2018- marzo 2019

 Fonte di Finanziamento:Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dip.della Gioventù e Servizio Civile   Nazionale, Co finanziamento Auxilia Onlus

 Costo complessivo: 135.000,00 euro

Stato progetto: in corso

 Il Progetto mira a prevenire gli incidenti stradali causati dall'uso di alcool o droghe da parte dei giovani, durante la guida. Il Progetto mira da un lato a fornire un percorso formativo ai giovani in situazione di disagio o con esperienze negative associate alla guida in stato di alterazione psico-fisica ( igiovani saranno i peer educator). La formazione comprende incontri interattivi sulla percezione del rischio e sui fattori cognitivi che la influenzano. Dall'altro, i peer organizzeranno degli incontri con coetanei, relativi alle tematiche della percezione del rischio collegata all'alterazione psico fisica durante la guida. Durante gli incontri i partecipanti, guidati dai peer e dai supervisori, realizzeranno video promo da condividere sui social; il tutto verrà inquadrato come modello educativo innovativo per ambiti mirati di intervento tematico.

Il contesto sociale entro il quale avverranno le attività è quello delle associazioni giovani, associazioni sportive, ambiente universitario.

Nuove Povertà

bankrupt 2340287 960 720 Soggetti beneficiari: famiglie disagiate che risiedono nella Città di Udine

 Periodo di realizzazione: marzo 2018 , dicembre 2018

 Fonte di finanziamento: Lions Club Udine Host

 Costo complessivo: 10.000,00 euro

 Stato proggetto: in avvio

 La contingente crisi economica, la disoccupazione, la precarizzazione di situazioni   lavorative  hanno reso vulnerabili molte persone sino, in alcuni casi, a renderle povere..Il   progetto, in collaborazione con il Comune di Udine, intende fornire supporto alle famiglie bisognose che non riescono a far fronte all'impegno economico: dalle utenze domestiche, alla mensa scolastica dei figli, alle piccole spese mediche ed altro, legato al vivere quotidiano.

Il Progetto è interamente finanziato dal generoso contributo dei Sigg. Soci del Lions Club Udine Host.

 

 

S.U.N: Su, unisciti a noi!

Progetto S.U.N.: Su, unisciti a noi!

progetto sun modavi 1200x800

 Percorsi di dialogo interculturale, integrazione ed inclusione sociale,   dedicato agli studenti delle Scuole Secondarie di I Grado della provincia   di Udine.Il Progetto consente di realizzare una indagine conoscitiva volta   ad indagare la percezione dell'integrazione sociale e culturale dei   giovani italiani ed immigrati di prima e di seconda generazione;   raccogliere opinioni, abitudini e comportamenti che i ragazzi assumono   in relazione al tema.In collaborazione con Modavi Onlus il Progetto è   finanziato dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e vedrà   coinvolti 150 studenti della Regione FVG oltre che un significativo   numero di studenti a livello nazionale.

 

Dal Cloud al booking on line: donne, web e turismo

dai ke 32162

Soggetti beneficiari: donne della Regione Friuli Venzia Giulia

Periodo di realizzazione: dicembre 2016 - maggio 2018

Fonte di finanziamento: Regione Friuli Venezia Giulia

Costo complessivo: 14.574,00 euro

Stato progetto: in corso

Il progetto intende consolidare il ruolo delle donne nell’ambito dei percorsi di imprenditorialità nel settore
turistico, valorizzando al meglio il ruolo della gestione diretta della presenza sul web dell’offerta di ospitalità
in strutture ricettive, sia alberghiere che extra alberghiere. La finalità principale del progetto è quella di garantire alle donne che lavorano nel settore, sia come dipendenti che come imprenditrici, una piena
autonomia operativa tramite gli strumenti digitali di proposta alla clientela dei servizi nella ricettività turistica,

Leggi tutto...

Superare il gap digitale - donna, social network e microimprenditorialità

 

Sgap digitaleoggetti beneficiari: donne della Regione Friuli Venezia Giulia

Periodo di realizzazione: dicembre 2014-novembre 2015

Fonte di Finanziamento: Regione Friuli Venezia Giulia, Direz. Centrale Lavoro, formazione, pari opportunità

Costo complessivo: 16.730,00 euro 

Stato progetto: concluso

 Il progetto ha sviluppato un’intensa attività di laboratorio sperimentale dedicata a donne interessate

ad un uso costruttivo dei social network in un’ottica di aumento della propria capacità di crescita delle competenze relazionali e professionali. L’attività di laboratorio è stata seguita dall’Università
degli Studi di Trieste ed ha visto sia delle opportunità di formazione diretta che un lungo ed articolato percorso di sviluppo di attività, con particolare riferimento alle attività di produzione e diffusione degli audiovisivi tematici sviluppati nell’ambito del progetto.
Le attività didattiche sono state centrate, per il contesto più generale, sul ruolo e le potenzialità dei social network/social media,

Leggi tutto...

Detenuti e Genitori: ti leggo una favola

12107190 513959638729108 2878728579172443003 nSoggetti beneficiari: detenuti casa circondariale di Trieste e loro figl

Città / Regioni coinvolteTrieste, Friuli Venezia Giulia

Periodo di realizzazione: Maggio 2016 - Agosto 2016

Fonte di finanziamentoComune di Trieste

Costo complessivo1.666 euro

Stato progetto: concluso

Il progetto “Genitori e Detenuti: ti leggo una favola” promosso da @uxilia Onlus, finanziato dal Comune di Trieste e attivato all’interno della Casa Circondariale di Trieste si presenta come prosecuzione del progetto "Detenuti e genitori: raccontami una favola".

Leggi tutto...

Diamoci una mano

Festa delle famiglie maxw300Soggetti beneficiari: famiglie bisognose e rifugiati

Città / Regioni coinvolte: Friuli Venezia Giulia

Periodo di realizzazione:  dicembre 2015 - maggio 2016

Fonti di finanziamento: CSV

Costo complessivo: 1.940 euro

Stato progetto:concluso

Il progetto ha l'obiettivo di creare una rete tra le Associazioni che possano aiutare più puntualmente i rifugiati e le famiglie bisognose a livello provinciale e regionale.
Si vuole raggiungere questo scopo coinvolgendo anche i più giovani, rendendoli partecipi nelle attività di organizzione e gestione del servizio di distribuzione diretto, riuscendo anche a sensibilizzarli sulla tematica del volontariato e del rispetto verso il prossimo.

Leggi tutto...

Progetto "Terra e Coesione. Integrazione e Interazione"

1 copia

Soggetti beneficiaridieci soggetti dei quali 5 immigrati e 5 disoccupati individuati tra le fasce svantaggiate

Città / Regioni coinvolte: Sardegna

Periodo di realizzazione: Febbraio 2016 - Febbraio 2017

Fonti di finanziamento: Fondazione Banco di Sardegna

Stato progetto: concluso

Attraverso questo progetto sono stati donati terreni incolti a cinque immigrati arrivati dalle traversate con i gommoni e cinque sardi delle categorie svantaggiate. 

Leggi tutto...

Progetto solidarietà: un intervento psico-sociale sui fattori di rischio per l’abuso delle sostanze dopanti nei contesti giovanili

DopiSoggetti beneficiari: Giovani studenti sportivi residenti nella Provincia di Udine

Città / Regioni coinvolte: Udine

Periodo di realizzazione: Gennaio 2015 

Fonte di finanziamento: @uxilia Onlus e UniCredit

Costo complessivo: 15.000 euro

Stato progetto: concluso

Il progetto ha avuto l’obiettivo generale di effettuare una attività di formazione su larghissimo spettro per la prevenzione dell'uso delle sostanze dopanti nello sport giovanile.

Leggi tutto...

Corsi di formazione

formazione2

 

 

I corsi formativi di @uxilia si dividono tra quelli rivolti a differenti ambiti professionali e quelli destinati ai soci e volontari dell'Associazione e si svolgono in diverse città d'Italia.

Leggi tutto...

Il cibo che nutre

cibochenutre2

Soggetti beneficiari: Studenti tra i 15 e 17 anni

Città / Regioni coinvolte: Liceo Petrarca di Trieste

Periodo di realizzazione: Ottobre 2014 - Marzo 2015

Fonte di finanziamento: Azienda Bastianich

Costo complessivo: 4.500 euro

Stato progetto: concluso

Il lavoro si prefigge il duplice obiettivo, educativo e nutrizionale, di sensibilizzare gli studenti target di riferimento (adolescenti di età compresa tra i 15 e i 17 anni) sul diritto all’alimentazione e di diffondere i principi della corretta educazione alimentare, guidandoli lungo un percorso che li conduca verso l’acquisizione di un atteggiamento più consapevole e responsabile nei confronti dell’alimentazione.

Leggi tutto...

Detenuti e Genitori: raccontami una favola

unnamedbjkbkSoggetti beneficiari: Mamme e papà carcerati

Città / Regioni coinvolte: Friuli Venezia Giulia.

Periodo di realizzazione: Ottobre 2014 - Marzo 2015

Fonte di finanziamento: Rotary Club Trieste Nord

Costo complessivo: 2.500 euro

Stato progetto: concluso

Il progetto “Genitori e Detenuti: Raccontami una Favola” promosso da @uxilia Onlus, sostenuto dal Rotary Club Trieste Nord e attivato all’interno della Casa Circondariale di Trieste si presenta come prosecuzione del progetto “Detenuti e Genitorialità” e “Parl@ con lei: nuove tecnologie per un carcere al femminile”. 

Leggi tutto...

Percorsi di cittadinanza attiva: un'esperienza per rafforzare la consapevolezza dei propri diritti

cittadinanza4

Soggetti beneficiari:  Alunni della Scuola Primaria e Secondaria di primo grado,  Famiglie degli alunni, Amministrazioni comunali regionali,  Altre associazioni del territorio

Città / Regioni coinvolte: Martignacco (Ud),  Romans d'Isonzo (Go), Ronchi dei Legionari (Go), San Canzian d'Isonzo (Go)

Periodo di realizzazione: Ottobre 2014 - Maggio 2015

Fonte di finanziamento: Regione Friuli Venezia Giulia

Costo complessivo: 20.000 euro

Stato progetto: concluso

L’analisi della Convenzione sui diritti dell’infanzia ampliata e rafforzata dalla lettura delle “fiabe giuridiche” stimola i ragazzi ad una riflessione sui diritti e sulla consapevolezza delle responsabilità personali ponendosi come strumento innovativo nell’ambito dell’educazione civica e dell’educazione alla legalità.

Leggi tutto...

Laboratori di Cooperazione Internazionale al Convitto Paolo Diacono

CopSoggetti beneficiari: Studenti del Convitto Paolo Diacono - Giovani provenietni da contesti di guerra

Città / Regioni coinvolte: Friuli Venazia Giulia.

Periodo di realizzazione: Maggio 2014 - in corso.

Stato progetto: in corso

Il Convitto Nazionale Paolo Diacono di Cividale ha stipulato con @uxilia una convenzione che prevede il coinvolgimento degli allievi delle classi III, IV e V dei licei in alcuni laboratori sul tema della cooperazione internazionale (con attenzione verso i Paesi in cui il sodalizio opera ormai da tempo, come Siria e Sri Lanka).

Leggi tutto...

Un intervento psico-sociale sui fattori di rischio per l’abuso delle sostanze dopanti nei contesti giovanili

doping.2

Soggetti beneficiari: 20 psicologi dello sport (età inferiore ai 35 anni) - Scuole - Centri sportivi.

Città / Regioni coinvolteFriuli Venezia Giulia, Veneto, Toscana, Sardegna, Lazio, Sicilia.  

Periodo di realizzazione: aprile 2012 - aprile 2014.

Fonte di finanziamento: Ministero della Gioventù – Bando Giovani Protagonisti 2009.

Costo complessivo: 250.000 euro

Stato progetto: concluso

Si tratta di un intervento psicosociale sui fattori di rischio per l'abuso di sostanze dopanti nei contesti giovanili. Il progetto ha l’obiettivo generale di effettuare una attività di formazione su larghissimo spettro per la prevenzione dell’uso delle sostanze dopanti nello sport giovanile.

Leggi tutto...

Parl@ con lei: nuove tecnologie per un carcere al femminile

carcere ts 2Soggetti beneficiari: Donne carcerate - Famiglie delle donne carcerate.

Città / Regioni coinvolte: Friuli Venezia Giulia.

Periodo di realizzazione: febbraio 2014 - giugno 2014.

Fonte di finanziamento: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria e politiche sociali - Servizio sistema integrato degli interventi e servizi sociali.

Costo complessivo: 3.000 euro

Stato progetto: concluso

Un progetto di sostegno alla genitorialità in carcere. La realizzazione del progetto ha rappresentato una sperimentazione a livello nazionale, e forse europeo, attraverso la quale le detenute  hanno la possibilità di colloquiare con i professori dei figli minori frequentanti le scuole dell'obbligo.

Leggi tutto...

Faraway, so close: il diritto d'asilo tra accoglienza e esclusione

faraway2.jpgSoggetti beneficiari: Richiedenti e Titolari di protezione internazionale; Studenti delle scuole superiori e delle Università della Regione Friuli Venezia Giulia

Città / Regioni coinvolte: Friuli Venezia Giulia.

Periodo di realizzazione: gennaio 2014 - settembre 2014.

Fonte di finanziamento: con il contributo dell’Open Society Foundations.

Costo complessivo: 20.000 euro

Stato progetto: concluso

L’obiettivo del progetto è dare visibilità al fenomeno delle migrazioni forzate attraverso studi, ricerche e i racconti degli stessi protagonisti, promuovendo una migliore conoscenza del diritto d’asilo e contrastando fenomeni xenofobi sul territorio della Regione Friuli Venezia Giulia. 

Leggi tutto...

Voci migranti: incontrarsi oltre il muro

voci_migranti2.jpgSoggetti beneficiari: Studenti delle Scuole Superiori della Regione Friuli Venezia Giulia; Titolari di protezione internazionale. 

Città / Regioni coinvolte: Friuli Venezia Giulia..

Periodo di realizzazione: gennaio 2014 - agosto 2014.

Fonte di finanziamento: Agenzia Nazionale Giovani - Programma Gioventù in Azione 2013.

Costo complessivo: 5.000 euro

Stato progetto: concluso

‘Voci Migranti’ è un progetto teso a promuovere una cultura dell’accoglienza e dell’integrazione attraverso attività di incontro tra giovani con bagagli culturali, etnici e religiosi diversi.

Leggi tutto...

Sostegno a Sofia

Soggetti beneficiariSofia

Periodo di realizzazione: luglio 2013 - 2014

Fonte di finanziamento:  Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale salute, integrazione sociosanitaria e politiche sociali; Fondazione Luchetta Ota D'Angelo Hrovatin; Fondazione Biasotto; Associazione AGMEN; Associazione Luca; raccolta fondi a cura di  @uxilia Onlus.

Costo complessivo: 120.000 euro

Stato progetto: concluso

Si chiama Sofia Kuchynska, è nata il 20 maggio 2008, è affetta da leucemia acuta linfoblastica Ph+ e recidivata a 24 mesi dalla diagnosi la piccola bimba ucraina, probabile vittima delle conseguenze di Chernobyl e giudicata incurabile nel suo paese. Grazie all’attività e all’impegno dell’associazione @uxilia Onlus la piccola Sofia è arriva a Trieste in poco più di 5 giorni dalla richiesta di aiuto.

Leggi tutto...

Sostegno a Sarah

saraSoggetti beneficiari: Sarah.

Città / Regioni coinvolte: Siria - Lombardia.

Periodo di realizzazione: dicembre 2013.

Fonte di finanziamento: Regione Lombardia, Donazioni liberali.

Costo complessivo: 35.000 euro

Stato progetto: concluso.

Sarah è una bimba di 14 mesi affetta problema cardiaco (tetralogia di Fallot con due difetti in combinazione: un grosso difetto interventricolare associato ad una grave stenosi polmonare che provocava una cianosi incompatibile con la vita) è stata portata all'attenzione di @uxilia da Steve Sosebee, CEO di PCRF

Leggi tutto...

MI FORMO/TI INFORMO: la specializzazione dei giovani professionisti nella cultura della prevenzione al doping

mi formo-ti informoSoggetti beneficiari: 10 psicologi dello sport (età inferiore ai 29 anni) 

Periodo di realizzazione: novembre 2013 - novembre 2014

Fonte di finanziamento: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Progetti a favore dei giovani: L.R. 5/2012 (Legge per l’autonomia dei giovani e sul Fondo di garanzia per le loro opportunità), Art. 34, L.R. 12/2007 (Promozione della rappresentanza giovanile, coordinamento e sostegno delle iniziative a favore dei giovani), Art. 15 e relativo Regolamento di attuazione emanato con decreto del Presidente della Regione  26 febbraio 2009, n, 052/Pres.

Costo complessivo: 12.000 euro

Stato progetto:concluso

obiettivo generale del progetto: effettuare una attività di formazione su larghissimo spettro per la prevenzione dell'uso delle sostanze dopanti nello sport giovanile.

Leggi tutto...

Solidarpsico

Soggetti beneficiarilaureati al corso di laurea triennale in Scienze e Tecniche Psicologiche e al corso di laurea magistrale/specialistica in Psicologia

Periodo di realizzazione: novembre 2013 - novembre 2014

Fonte di finanziamento: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale istruzione, formazione e cultura, servizio solidarietà e associazionismo, bando ai sensi dell’art, 8 della L.R. 12/1995 (Attività di particolare rilevanza)

Costo complessivo: 6.320 euro

Stato progetto: concluso

La finalità del progetto è quella di favorire lo sviluppo della cultura della solidarietà, della cittadinanza attiva e del volontariato, attraverso la costituzione di un laboratorio permanente

Leggi tutto...

Sostegno ad Ayman

Soggetti beneficiari: Ayman

Città / Regioni coinvolteLombardia

Periodo di realizzazione: luglio 2012 - 2013

Fonte di finanziamento: Raccolta fondi a cura del Comitato Italiano Progetto Mielina.

Costo complessivo: 10.000 euro

Stato progetto: in corso

Si chiama Ayman è un bambino egiziano nato il 6 settembre 2004, è residente a Firenze ed è affetto da Adrenoleucodistrofia X-linked, una malattia rara e demielinizzante.

Leggi tutto...

Rom e Sinti: Cittadini europei

sinti e romSoggetti beneficiari: Studenti delle scuole superiori

Periodo di realizzazione: settembre 2013 - settembre 2014

Fonte di finanziamento: Agenzia Nazionale Giovani - Gioventù in azione: Iniziative Giovani 1.2.

Costo complessivo: 6.000 euro

Stato progetto: concluso

Il progetto “Rom e Sinti Cittadini Europei” nasce dall'interesse comune dei membri del gruppo per i temi della solidarietà, del riconoscimento dei diritti di uguaglianza e delle pari opportunità oltre che dall'impegno e desiderio condiviso di assumere un ruolo attivo a favore di soggetti sfavoriti, vittime di discriminazioni e/o emarginazione.

Leggi tutto...

Volonteatro Scuola / Teatro / Volontariato

Soggetti beneficiariStudenti delle classi 4^ e 5^ della Scuola d'Istruzione Primaria e di tutte le classi della Scuola d'Istruzione Secondaria di primo grado

Periodo di realizzazione: dicembre 2012 - febbraio 2014

Fonte di finanziamento: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale istruzione, formazione e cultura, servizio solidarietà e associazionismo, bando ai sensi dell’art, 8 della L.R. 12/1995 (Attività di particolare rilevanza)

Costo complessivo: 6.320 euro

Stato progetto: concluso

Un progetto congiunto di @auxilia Onlus e Associazione Comunicatecivi.

Il progetto si pone come obiettivo quello di favorire lo sviluppo della cultura della solidarietà, della cittadinanza attiva e del volontariato.

Leggi tutto...

Issa la rete

chat forum internet2Soggetti beneficiari: Volontari - Studenti.

Periodo di realizzazione: 2011 - 2013.

Città / Regioni coinvolte: Friuli Venezia Giulia.

Fonte di finanziamento: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale istruzione, università, ricerca, famiglia, associazionismo e cooperazione Servizio volontariato, associazionismo, rapporti con i migranti e politiche giovanili.

Costo complessivo: 10.500 euro

Stato progetto: concluso.

Per fronteggiare quella che molti esperti descrivono come una nuova “dipendenza” tra i giovani (internet) si rende necessario prevedere delle misure di rieducazione nell’approccio a questo strumento, facendone cogliere ai destinatari rischi e potenzialità.

Leggi tutto...

Le Fiabe Giuridiche

fiabe giuridiche.2

Soggetti beneficiari: Scuole.

Città / Regioni: Friuli Venezia Giulia.

Periodo di realizzazione: 2008 - 2009 - 2010 - 2012. 

Fonte di finanziamento:  Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia – Direzione Centrale Cultura, Sport, Relazioni Internazionali e Comunitarie e il patrocinio del Ministero della Giustizia – Dipartimento Giustizia Minorile e dell’Istituto degli Innocenti. Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - DIVISIONE III Volontariato - Direzione Generale per il Terzo settore e le Formazioni sociali (2012)

Costo complessivo: 12.000 euro

Stato progetto: concluso.

Splendido connubio fra fiaba e realtà dove disegni e immagini reali delle missioni umanitarie di Massimiliano Fanni Canelles si fondono insieme alle parole delle fiabe giuridiche.

Leggi tutto...

Realizzazione del libro "Volti e Voci dal Mondo - Cultura e società dei Paesi in Via di Sviluppo viste e raccontate da un giornalista, un militare, un medico"

volti e voci dal mondo.1

Soggetti beneficiari: Scuole.

Città / Regioni: Friuli Venezia Giulia.

Periodo di realizzazione: 2012.

Fonte di finanziamento: Regione Friuli Venezia Giulia, Rai Eri, @uxilia.

Stato progetto: concluso.

"Volti e Voci dal Mondo" è un libro di Giorgio Fornoni, Danilo Prestia, Massimiliano Fanni Canelles ed edito da Rai Eri e @uxilia Onlus. Il libro non è solo una carrellata di scritti e fotografie su luoghi, persone e situazioni, ma è il racconto di esperienze e testimonianze di un mondo solo geograficamente lontano: differenti i contesti territoriali, differenti i punti di vista, differentile motivazioni, differente l’approccio e l’impostazione alla cooperazione. 

 

Leggi tutto...

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più privacy policy.

Accetto i cookies per da questo sito.