"Non esiste una via per la pace: la pace è la via"
Dalai Lama

Where you can find us

top.ht1.jpg

Partner

LOGO3.jpg

Logo-Mielina-5.jpg

Favole

drag.png

Issa la rete (2)

chat forum internet2Soggetti beneficiari: Volontari - Studenti.

Periodo di realizzazione: 2011 - 2013.

Città / Regioni coinvolte: Friuli Venezia Giulia.

Fonte di finanziamento: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia - Direzione centrale istruzione, università, ricerca, famiglia, associazionismo e cooperazione Servizio volontariato, associazionismo, rapporti con i migranti e politiche giovanili.

Costo complessivo: 10.500 euro

Stato progetto: concluso.

Per fronteggiare quella che molti esperti descrivono come una nuova “dipendenza” tra i giovani (internet) si rende necessario prevedere delle misure di rieducazione nell’approccio a questo strumento, facendone cogliere ai destinatari rischi e potenzialità.

Il progetto prevede di fronteggiare quella che molti esperti descrivono come una nuova “dipendenza” tra i giovani (internet) si rende necessario prevedere delle misure di ri-educazione nell’approccio a questo strumento, facendone cogliere ai destinatari rischi e potenzialità.

Il progetto verrà realizzato nelle scuole delle province della Regione FVG coinvolte e nelle sedi dell’associazione. 

Gli obiettivi di "Issa la rete" si possono così riassumere:

- Creare di maggiore consapevolezza sull’uso/abuso della Rete da parte dei giovani.
- Incentivare il ricorso alla Rete anche per la ricerca di contenuti educativo-culturali.
- Favorire la partecipazione attiva dei giovani nelle associazioni di volontariato.
- Far interagire docenti e familiari su eventuali anomalie nel comportamento dei giovani. 
- Agevolare le condizioni generali di inclusione e partecipazione sociale dei giovani.
- Facilitare l’elaborazione di istanze culturali e valoriali positive orientati all’esercizio di una cittadinanza attiva ed inclusiva.
- Promuovere la partecipazione giovanile, sia collaborando ai progetti, sia sviluppando iniziative autonome.
- Promuovere eventi e manifestazioni a carattere culturale. 
- Costruire momenti di aggregazione ad alto valore educativo.
- Fornire un punto di riferimento territoriale stabile per i soggetti target del progetto 
- Mettere a disposizione spazi logistici per attività gestite da ragazzi e ragazze. 

I destinataridel progetto sono gli studenti degli istituti scolastici (medie-superiori) e i volontari dell’associazione. Il numero degli studenti che si pensa possano essere coinvolti è di circa 2000 ma potranno variare in base alle disponibilità degli istituti scolastici. Il criterio adottato nella scelta degli studenti (fascia d’età 14-18) tiene conto dei risultati emersi da studi e ricerche scientifiche condotti a livello nazionale, dai quali emerge che sono tra i maggiori fruitori di internet e di conseguenza tra i più esposti ai rischi di dipendenza, devianza e isolamento sociale. 

I volontari dell’associazione saranno individuati sulla base delle loro competenze ed esperienze professionali, relative agli obiettivi del progetto. 

Il progetto prevede tre fasi. Nella prima fase si procederà a formare il personale volontario dell’associazione per far si che questi acquisiscano quelle conoscenze da trasmettere successivamente ai giovani sui seguenti temi:

  1. 1) Scenario generale di riferimento.
  2. 2) I new-media in Italia ed in Europa.
  3. 3) Internet come tecnologia ed opportunità.
  4. 4) Uso e abuso della tecnologia.
  5. 5) Rischi della rete.

Nella seconda fase si prevede un'azione divulgativa e di discussione all'interno delle scuole e contemporaneamente una serie di incontri con studenti, docenti, e familiari degli studenti coinvolti, con lo scopo di valutare le conseguenze dell'impatto delle nuove tecnologie, nella vita dei ragazzi.

Nella terza fase, successivamente agli incontri nelle scuole, verrà dedicata sul sito dell'associazione (www.auxilia.fvg.it) una sezione ad hoc dove gli studenti, gli insegnanti e i familiari degli studenti, potranno inviare e-mail sui temi affrontati durante gli incontri:

  1. 1) per chiedere spiegazioni ulteriori
  2. 2) avere consigli/suggerimenti
  3. 3) fare proposte

Inoltre sempre collegandosi alla pagina dedicata sul sito di Auxilia i destinatari potranno compilare un questionario (anonimo) on-line che sarà utilizzato dall'associazione come strumento di valutazione. Al termine del progetto i dati raccolti saranno divulgati attraverso il mensile di promozione sociale, SocialNews, edito dall'associazione.

 

PHOTOGALLERY

 

20130511_104803.jpg20130511_104916a.jpgcid_18EBDF42-F403-40A4-BE34-CB942BA8155Eresidential197.jpgcid_58572BBE-142B-411F-946A-90E40383FE31residential.jpgfeletto.jpgfeletto_2.jpgfogliano_di_redipuglia.jpgmartignacco_8.jpgP1020957.jpgP1020971.jpgP1020972.jpgP1020975.jpg

tegrazione delle attività on-line co 

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili. Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di più privacy policy.

Accetto i cookies per da questo sito.